bagno moderno vasca
bagno moderno vasca

Voglia di novità? Ecco alcune idee per modernizzare il vostro bagno.



Vi siete stancati dell’aspetto del vostro bagno e vorreste rinnovarlo? Ecco a voi 8 consigli su come svecchiarlo e farlo sembrare nuovo.
Per sentirvi come se foste in una nuova stanza, dovrete svolgere diverse operazioni come cambiare arredo, mobili, spostare uno specchio, ridipingere le pareti o impreziosire con delle piante.

Partiamo dalla base: il pavimento!
Piastrelle che sono rotte o lesionate? Può essere una buona scusa per rinnovare la pavimentazione del vostro bagno.
Cambiare il pavimento è un passaggio costoso e complesso, che richiede l’intervento di esperti nel settore.
Il risultato finale sarà però sorprendente.
Per ricorrere a minori spese potrete anche incollare piastrelle di materiale plastico sopra quelle già esistenti.
Una pratica più attuale e di tendenza è la laminazione adesiva che con la riproduzione di diversi effetti come la pietra, il marmo, la ceramica con un’immensità di colori e trame, rende l’ambiente più ricercato.

Rinfrescate le pareti!
Dopo tanti anni trascorsi dall’ultima tinteggiatura, un’operazione possibile anche con del semplice fai da te è ridipingere le pareti.
Se l’obiettivo è di dare una rinfrescata ai muri, potete tinteggiare anche con la stessa tonalità.
Mentre se volete cambiare notevolmente colori e variare, potete provare con abbinamenti che rendono il locale ancora più esclusivo.
Quando le dimensioni sono ridotte, utilizzate delle tinte più chiare, per dare luminosità e aria. Per spazi più grandi e arredati con mobili moderni, potete optare anche per colori più forti e caldi.

Bisogno di relax? Scegli una vasca!
Possedere una vasca da bagno vuol dire lasciarsi abbandonare a momenti rilassanti per ascoltare musica, leggere un libro e sorseggiare un buon calice di vino mentre ci si lascia coccolare dall’acqua calda e ricolma di schiuma dopo una dura giornata di lavoro.
Per modificare l’aspetto del vostro bagno, se possedete spazio a sufficienza, potete ricreare una piccola spa destinando così il locale a un’autentica zona relax.

Per chi va sempre di corsa, meglio la doccia!
Se vivete una vita frenetica e non amate temporeggiare, vi consigliamo di mantenere la doccia.
Potete modificare il suo aspetto costruendo una doccia walk-in che consiste nell’eliminazione del piatto doccia, semplificando l’ingresso e rendendo più facile la pulizia e la manutenzione.
Una successiva modernizzazione si può avere abolendo la cabina doccia, adagiando una parete in vetro che funga da protezione dagli schizzi d’acqua.

Sostituite i sanitari.
Per dare all’ambiente un’aria nuova sostituite lavabo, water e bidet.
Non aspettate che gli attuali sanitari siano troppo vecchi, rovinati o che si siano ingialliti nel tempo. Sostituiteli con nuovi modelli così da rinnovare totalmente l’ambiente del vostro bagno.
Se possedete sanitari a pavimento e a parete, preferite quelli sospesi, in questo modo renderete diverso e più spazioso il locale.

Meno impegnativo: cambiate semplicemente i rubinetti!
Volete svecchiare il bagno in modo più sbrigativo? Pensate alla sostituzione dei rubinetti.
Esistono diversi modelli dal design innovativo rispetto ai tradizionali miscelatori: quadrati, rettangolari oppure a forma di cascata da cui scende acqua. Questi possono migliorare l’aspetto estetico di lavabo e bidet.

Ingrandite il locale aggiungendo degli specchi.
Lo specchio in bagno è essenziale per operazioni di make-up, rasarsi, pulizia viso e corpo, ma soprattutto per mettersi in ordine prima di andare a lavoro o di una serata importante.
Se ami avere un make up perfetto o la barba con un taglio regolare ti consigliamo di acquistare una lampada color bianco neutro da applicare sopra lo specchio.
Disponete, oltre a quello sopra il lavabo, diversi specchi sulle pareti della stanza. Così facendo creerete una dimensione più ampia e luminosa. Per rendere il bagno il posto esemplare dove prepararsi, aggiungete specchi appoggiati al pavimento a grandezza naturale.

Dai un tocco di green!
Sistemare delle piante in bagno è un’idea spesso scartata poiché si ritiene che non possano risplendere in tutta la loro bellezza, ma soprattutto che non si abbia abbastanza tempo per curarle.
Che ne dite delle piante tropicali? Sono perfette in un locale umido come il bagno e possono essere riposte su mensole o meglio ancora appese al soffitto o alla parete.
In questo modo darete un tocco di green in più alla vostra casa, ideale per chi vive in un ambiente privo di terrazzi o balconi.
Non dimenticate che le piante migliorano la qualità dell’aria: assorbono le sostanze tossiche ed eliminano i cattivi odori.


piante grasse bagno
2021-06-10 15:03:36


Altri articoli di cliccasa


articolo
Che cosa è e come funziona il Bonus mobili 2021.

Grazie alla Legge di Bilancio 2021 si è prorogata l’agevolazione del bonus mobili, elettrodomestici e arredi fino al 31 dicembre 2021. Il limite di spesa, con un emendamento alla manovra finanziari...


Leggi l'articolo completo >


articolo
I nostri trucchi per un bagno perfetto!

Grande o piccolo che sia, privato oppure condiviso, il bagno è quella parte della casa che di base deve essere pulito e soprattutto tenuto in ordine.
Vi basterà seguire i nostri trucchi per aver...


Leggi l'articolo completo >


articolo
I nostri suggerimenti per rinnovare la cucina!

Avete una cucina ormai poco funzionale e che non è più al passo con i tempi?
Di seguito vi mostriamo come potete modificare totalmente il suo stile lasciando intatta la sua funzionalità. Il tu...


Leggi l'articolo completo >


articolo
Come trovare la pace interiore in una stanza da letto in stile zen!

Primario, armonioso, pulito: l’arredamento in stile zen consente di realizzare a un’atmosfera unica che segue i ritmi della natura ispirandosi ai principi della filosofia Feng Shui.
Il Feng Sh...


Leggi l'articolo completo >


articolo
Balconi e terrazzi: i nostri consigli per mantenerli puliti.

La bella stagione è ormai alle porte e finalmente potrete godervi i vostri splendidi spazi esterni.
Chiunque abbia uno o più balconi in casa, sa molto bene quanto possa essere difficile pulirli....


Leggi l'articolo completo >


articolo
Bonus Verde 2021? Ecco che cosa è e come funziona!

Bonus Verde: una detrazione fiscale del 36% che compare tra le proroghe della Legge di Bilancio 2021, sulle spese sostenute per la realizzazione a verde di aree scoperte private di edifici già esiste...


Leggi l'articolo completo >



facebook-white sharing button Condividi
whatsapp-white sharing button Condividi
telegram-white sharing button Condividi
email-white sharing button E-mail
sharethis-white sharing button Condividi